1
Proloco Budoia
5
L'ASSOCIAZIONE
312
. Programma attività 2017
. Organigramma/Manifestazioni
. Chi Siamo
. Lo Statuto
. L'Atto Notarile
. L'Atto Costitutivo
. Il Consiglio
5
EVENTI
33
. I Nostri Eventi
. Eventi 2015
. Eventi 2016
. Eventi 2017
5
67
PHOTOGALLERY
33
. Fotogallery 2015
. Fotogallery 2016
. Fotogallery 2017
. Videogallery
. Il Territorio
. Filatelia
5
ARCHIVIO
. Rassegna stampa 2016
. Rassegna stampa 2017
. Eventi precedenti
. Avvisi Pubblici
5
 
- aggiungi ai preferiti
- invia questa pagina
- stampa pagina
 
 
1
1 2 3
5
In Cucina
 

Scarica le ricette dal file PDF

Al suo interno troverai numerose ricette che spaziano dagli antipasti ai secondi, con ogni tipo di fungo commestibile!!...... che ben s'intenda.

FUNGHI IN TUTTE LE STAGIONI: CUCINA CREATIVA TUTTO L'ANNO

 

Funghi
in tutte
le stagioni

 


Dedicata ai micofagi, ai molti cenatori di funghi spinti al loro hobby più da interesse alimentare che naturalistico.
Ed in effetti i funghi sono degli alimenti eccellenti, grandi protagonisti della gastronomia autunnale.

Ma è proprio vero che l'autunno sia la stagione tipica dei funghi. Tradizionalmente viene considerata tale per la varietà e la gran quantità reperibile in questo periodo.

In realtà i funghi nascono in ogni periodo dell'anno: ogni specie ha il suo periodo di crescita preferita e talune specie, in verità rare crescono tutto l'anno.

In inverno troviamo poche specie e per lo più dove non c'è neve. Due di esse (Pleurotus ostreatus e Flam-mulina velutipes) sono tipicamente invernali e non spuntano se non con i primi geli o addirittura sotto la neve. Altre crescono in questa stagione in località dove l'inverno è particolarmente mite oppure occasionalmente per improvvise variazioni climatiche.

I funghi di primavera non sono numerosi nè per quantità nè per varietà. In compenso appartengono ad alcune specie tipiche particolarmente pregiate, che crescono in habitat ben localizzati. In primavera non si va mai a caso nel bosco: il ricercatore esperto sceglie accuratamente il posto e soprattutto la specie che vuole raccogliere.
L'estate è un tutt'uno con l'autunno. In estate nascono le primizie dell'autunno: la grande stagione dei funghi inizia alla fine di maggio e termina con i primi freddi di novembre con le ultime grandi raccolte dei chiodini (Armillariella mellea).

E per il gastronomo che per pigrizia non vuole cimentarsi con la ricerca diretta o non si fida delle proprie conoscenze botaniche? Niente paura! Ci sono i funghi di coltivazione. In Italia vanno per la maggiore i prataioli (Agaricus bisporus) e gli orecchioni (Pleurotus ostreatus). Altre specie si stanno affermando come il piopparello (Agrocybe aegerita) e l'esotico shi-take (Lentinus edodes), mentre si sta tentando con successo la coltivazione del sempre richiesto porcino (Boletus edolis) e dell'ancor più prezioso tartufo bianco (Tuber magnatum).

Le ricette che vi proponiamo sono solo un piccolissimo esempio degli impieghi che le molte specie di funghi commestibili, caratterizzate da una gamma infinita di sapori e profumi diversi,offrono alla fantasia del cuoco.
Le abbiamo proposte con la speranza che la maggior conoscenza dei pregi gastronomici ed alimentari di un sempre maggior numero di specie renda meno drammatica la situazione di quelle attualmente troppo ricercate, spesso in esclusiva.

 



3 4 5

Cerca nel Sito:
5
DOVE?
312
. Dove mangiare
. Dove dormire
5
VIVERE IL TERRITORIO
33
. Attorno al Torrente Artugna
. Attorno alla Valle delle Salere
. Itinerario dei Colli di Santa Lucia
. Itinerario della Memoria
. Itinerario di Sant'Antonio
. Sentiero naturalistico di San Tomè
. Webcam in tempo reale
. Dati meteo in tempo reale
5
67
I FUNGHI
33
. La Mostra Micologica Regionale
. Museo del fungo
. Funghi e Filatelia
. In Cucina
. Nozioni sui funghi
5
 

La ns. pagina su Facebook:



 

Link al sito www.chieseartugna.it

 


 

3
sede: 33070 BUDOIA - piazza Umberto I, 5 - 0434 653244 - E-mail: prolocobudoia@gmail.com
Codice Fiscale 80014730933 - Partita I.V.A. 01271020933
Iscritta Albo Nazionale (art.2 lett.b) Legge 4.3.1958, n. 174 e Albo Regionale (art. 29 Legge Regionale 31.8.1980, n.34)